Berberè Roma la pizza artigianale dei fratelli Aloe

Berberè nasce da un’idea di due fratelli, i fratelli Aloe, dettata più che altro da una necessità… Mangiare una buona pizza in quel di Bologna!fratelli Aloe BerberèNecessità che poi scopriranno essere anche di tante altre città, infatti ad oggi Berberè conta 9 ristoranti tra Firenze, Bologna, Milano, Torino & Londra.

Io ho conosciuto uno di loro, Matteo, che ci ha aperto le porte, non solo della pizzeria romana, ma del dietro le quinte dove l’impasto nasce e cresce. Ci ha raccontato, con tutta la sua passione, i retroscena del loro progetto. Berberè Roma

Quando hanno iniziato non potevano immaginare tutto questo, l’impegno per arrivare fin qui è stato, e continua ad essere, decisamente duro! Studio, ricerca, prove, ore e ore di lavoro.

Sembra facile fare la pizza, tutti la fanno, ma loro volevano fosse altamente digeribile, leggera e croccante… Credetemi, ci sono riusciti! E il sorriso e l’armonia che si ritrova nel loro locale sono gli ingredienti segreti.

Regina indiscussa di Berberè, LA PASTA MADRE, che Matteo e il suo staff coccolano come una figlia.

Rende l’impasto unico grazie all’intervento di due batteri: i saccaromiceti & i lactobacilli.

Richiede continue attenzioni, va costantemente rinfrescata, tenuta a temperatura e ph costanti…  Insomma non è una caso che dopo aver assaggiato più di 5 pizze io non mi sia sentita ne appesantita ne gonfia! La mia prova del 9? La notte non mi sono alzata 100 volte per bere acqua e mi sono svegliata con un piacevole languorino!

La pizza era davvero friabile, guarnita con ingredienti di stagione sceltissimi. Materie prime eccellenti, ricercate e rigorosamente BIO! La mia preferita decisamente zucca & taleggio, ma la varietà è da perderci la testa… Avete l’imbarazzo della scelta, per questo, il personale stesso, vi consiglia di condividerle così da poterne assaggiare di più!

La servono già tagliata in 8 spicchi, non vi resta che scegliere se usare le mani o forchetta e coltello. Io ho usato le mani!!!

E poi il locale è davvero cool, angolini ricercati, dettagli pop, è un piacere ritrovarsi da Berberè con amici!

Di buoni motivi per provare la pizza artigianale dei fratelli Aloe ve ne ho dati a sufficienza, ora non vi resta che prenotare… Io farò molto presto una seconda visita! E voi?

pizza Berberè rossa Matteo Aloe

pizza artigianale fiordilatte

 

 

PDF24    Send article as PDF   

Salva & stampa

Send article as PDF

Iscriviti alla Newsletter

Be LADdicted, iscriviti alla newsletter per ricevere sempre gli aggiornamenti!!!

Articoli recenti

Categorie

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *