Ciambella all’arancia – cooking class con Nonna Cecilia

Ciambella all’arancia, facile, soffice e super profumata.

La ricetta viene direttamente dall’agenda magica di Nonna Cecilia, dal valore inestimabile… Nonna Cecilia

Il suo ricettario potrebbe essere paragonato ad una vera e propria Torre di Babele!

Dentro infatti potrete trovarci la mia scrittura da liceale, la calligrafia di mia sorella Cecilia credo alle medie, le zampe di gallina di Nonna Cecilia… e quella, più preziosa del mondo, di Nonno Raffaele.

Ogni volta io e Nonna ci soffermiamo su quelle poche pagine scritte da lui e lo ricordiamo insieme tra sorrisi e commozione… Ci manca tanto!

Ci mancano i dolcetti che ci riportava la mattina, i fiori di velluto, l’odore di mele cotte in cucina… I suoi solitari e le passeggiate a Villa! Le preghiere della sera e quello che lui definiva “un letto di carne” quando io, ormai grandicella, dormivo a lettone tra nonno e nonna!

Nonno prendeva sempre in giro nonna, dicendoci che era stata bocciata e che aveva dovuto rifare la 5 elementare… Dalla sua scrittura si vede!!! Inizio a pensare che Nonno, scherzando, dicesse la verità.

Infatti per dirla tutta, sapete come ha intitolato nonna questa ricetta? “Torta alla raggio”… Le risate che ci siamo fatte leggendo quello che aveva scritto non ve lo dico neanche. Ancora la prendiamo in giro io e Fra, a distanza di una settimana, e lei scoppia a ridere!

Scusate la digressione tra i ricordi e le risate, ma le cooking class con Nonna Cecilia sono speciali proprio per questo, per LE EMOZIONI.ciambella all'arancio

Prendete nota della ricetta della ciambella all’arancia!

Ingredienti:
  • 300 g di farina;
  • 250 g di zucchero;
  • 2 arance bio – il succo spremuto di tutte e due le arance e la buccia grattugiata di una;
  • 3 uova;
  • 1 bustina di lievito pane degli angeli;
  • 75 g d’olio di semi di mais;

Ecco la mia velina Xmas edition che vi mostra gli ingredienti!

ingredienti ciambella all'arancio

Procedimento:

Preriscaldate il forno a 180°.

In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero finché il composto non sarà raddoppiato e cremoso.

Unite l’olio, la buccia grattugiata, il succo delle due arance spremuto e continuate a mescolare.

Piano piano versate la farina e infine il lievito.

Quando tutti gli ingredienti risulteranno amalgamati è tempo di versare il composto nello stampo.

A seconda dello stampo che sceglierete: filo d’olio di semi e infarinate oppure spruzzate lo staccante spray.

Via in forno… Per almeno 35 minuti prima della prova stuzzicadenti! Tiratelo fuori solo quando lo stuzzicadenti esce asciutto!

Non potete capire che profumo appena sfornata!

Non cadete in tentazione… Lasciatela raffreddare! Poi potrete sformarla e  procedere all’assaggio!ciambella all'arancioLa ciambella all’arancia è perfetta per il té delle cinque, per l’inzuppo a colazione e anche per il soffice peccato di gola post cena!

Sono ingredienti che in questo periodo abbiamo tutti in casa… Quindi io e Nonna vi salutiamo e non vediamo l’ora di vedere le vostre “torte allo raggio”.

www.pdf24.org    Send article as PDF   

Salva & stampa

Send article as PDF

Iscriviti alla Newsletter

Be LADdicted, iscriviti alla newsletter per ricevere sempre gli aggiornamenti!!!

Articoli recenti

Categorie