crostatando con la crema pasticcera al caffè!!!

Altra ricetta dove il caffè la fa da protagonista!

Questa volta mi sono cimentata nel mio cavallo di battaglia, le crostate, realizzandole in versione bicolor e farcendole con una squisita crema al caffè!

Risultato ultra goloso! Il profumo e la croccantezza della frolla uniti all’aroma di caffè sono un accoppiata vincente! Siete pronti a creare insieme delle meraviglie di bontà!!!

Prima di tutto prepariamo la frolla!

Ingredienti per la FROLLA:

  • 325 g farina;
  • 170 g zucchero;
  • 100 g burro;
  • 1 uovo intero e 2 rossi;
  • la scorza di 1/2 limone grattuggiata:
  • 1/2 bustina (8 g) di lievito pane degli angeli.

Procedimento:

Disponete a fontana farina e zucchero, in centro le uova. Unite il burro morbido e la buccia di limone grattuggiata e iniziate a raccogliere piano piano la farina, impastando! Setacciate il lievito e finite di lavorare l’impasto fino ad ottenere una palla liscia.

A questo punto mettete in una ciotola, coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per circa 30 min.

Per realizzarla al cacao usate 300 g di farina e 25 g di cacao amaro!

E’ ora di tirare fuori dal frigo la frolla, infarinare la tavola e stendere l’impasto!

Preriscaldate il forno a 180°, imburrate ed infarinate le teglie scelte!


Io per queste crostate con la crema al caffè ho scelto la decorazione a griglia! Per i passaggi vi rimando all’articolo “La griglia perfetta ecco come”


Per cuocere in forno le basi della crostata, una volta messe nella loro rispettiva teglia, le ho coperte con carta da forno e poi ci ho rovesciato sopra i sassolini di ceramica per non farla gonfiare! Potete usare anche fagioli o ceci!

Io ho realizzato anche degli adorabili biscottini bicolor da farcire poi a vostro piacimento, con la crema o con la marmellata!!!

Ho usato il taglia biscotti della Silikomart,mi piace tantissimo l’effetto che lascia sui biscottini!

Nella confezione trovate anche lo stampo in silicone per realizzare la parte in cioccolato e creare i cookie choc!!!Infornate i biscotti e le griglie per circa 10/15 minuti, controllando di tanto in tanto, essendo sottili (4-5 mm) ci mettono pochissimo a cuocere!

Per quanto riguarda le basi controllate dopo una ventina di minuti.


Ora pensiamo alla crema!!!

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • 1/2 litro di latte intero;
  • la buccia di 1 limone;
  • 4 tuorli;
  • 4 cucchiai di zucchero;
  • 2 cucchiai di farina;
  • per la versione al caffè 60ml di caffè espresso, io come sempre ho utilizzato il mio espresso Cosmai, scegliendo una miscela non troppo forte!

Procedimento:

Fate bollire il latte con la buccia di limone, poi lasciate raffreddare completamente, lasciandolo nella pentola, poi dovrete rimetterlo sul fuoco!

Preparate il caffè e lasciatelo a raffreddare.

Sbattete i rossi con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso, aggiungete la farina e mescolate fino a completo assorbimento.

Togliete la buccia di limone dal latte e aggiungete il caffè; rimettetelo sul fuoco a fiamma bassissima.

Ora potete unire il composto di uova, zucchero e farina al latte.

Mescolate continuamente fino a raggiungere la densità voluta. Ed eccola qua! Io l’ho decorata con il caffè in grani


Una volta che frolla e crema si saranno raffredati si potrà procedere alla creazione delle nostre crostate!

Spalmate una generosa dose di caffè nelle basi, poi procedete a ricoprirle con la griglia “sprofondandola” nella crema! Potrete poi decorarle con mini biscottini bicolor o chicchi di caffè ricoperti al cioccolato!Per quanto riguarda la farcitura dei biscottini invece procedete con parsimonia o la crema sverserà ovunque!!!

Se sono belle da vedere, non immaginate neanche che cosa sono da gustare! Io preparo il tè e vi aspetto per una merenda da leccarsi le dita!

In alto i mattarelli, pronti per crostatare insieme… Via!!!

 

 

en.pdf24.org    Send article as PDF   

Salva & stampa

Send article as PDF

Iscriviti alla Newsletter

Be LADdicted, iscriviti alla newsletter per ricevere sempre gli aggiornamenti!!!

Articoli recenti

Categorie

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *