Donuts alla zucca: una delizia sensi di colpa FREE!

Ok lo ammetto adoro la zucca e la metto ovunque posso, primi, secondi, contorni, dolci, dolci e ancora dolci!

Ma questi DONUTS alla ZUCCA sono davvero il top!!! Quando poi incontrano la glassa al cioccolato fondente… Dai su guardatele, sono o non sono irresistibili?donuts alla zucca

Tutta la morbidezza, la bontà e la bellezza dei donuts ma senza sensi di colpa!

Questi meravigliosi donuts alla zucca sono cotti al forno!!!

Prima…donuts alla zucca

Dopo!donuts alla zucca

Facili, veloci, leggeri e golosi, che dite proviamo a farli insieme?

Ingredienti:
  • 500 g di zucca;
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere;
  • 3 uova;
  • 280 g di farina;
  • 150 g di zucchero a velo;
  • 1 bustina di lievito;
  • 10 cl olio di semi;
  • sale;

Per la glassa

  • 100 g di cioccolato fondente;
  • 80 g di burro;
  • 80 g di zucchero a velo;
  • 1 cucchiaio d’olio.
Procedimento:
  • Pulite la zucca e tagliatela a cubetti.
  • Cuocetela a vapore per 30 minuti m.
  • Passatele al mixer e versate la purea in una ciotola.
  • Aggiungete le uova, 10 cl d’olio, il cacao, lo zucchero e un pizzico di sale.
  • Incorporate, un po’ alla volta, la farina e il lievito setacciati.
  • Lasciate riposare per 15 minuti.
  • Con l’aiuto di una sac à poche disponete l’impasto dentro la teglia precedentemente unta con l’olio.
  • Infornate per 15 minuti.

Preparate la glassa: tagliate la cioccolata a scaglie e fatela fondere a bagnomaria con il burro a cubetti. Aggiungete l’olio e lo zucchero e mescolate vigorosamente. Immergete le ciambelle nella glassa e decorate a piacere.donuts alla zucca

Sono curiosa di vedere i vostri sfornati e decorati, una ricetta che farete e rifarete fidatevi!!!

Lo stampo che ho usato lo trovate da Peroni o sul loro sito, vi rimetto QUI il link!

Per tutte le mia altre ricette con la zucca invece… Sbirciate QUI!!!

Buon lunedì!!!

   Send article as PDF   

Salva & stampa

Send article as PDF

Articoli recenti

Categorie

Iscriviti alla Newsletter

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *