It’s all about october & pumpkin pies

Ahhhhhhhh ottobre quanto ti ho aspettato. Basta caldo e outfit mono strato, basta zanzare e protezione 30/50.

Certo come ogni anno crei il panico per le strade eh, gente che ha già il Woolrich e persone che girano ancora in infradito; non ci crederai ma ho già avvistato qualcuna ad un evento con gli Ugg ai piedi! Ma si sa fa parte del pacchetto, non puoi portare solo cose belle!

Ho già avvistato i primi colori autunnali al parco e al mercato zucche di ogni forma e dimensione, il centro già profuma di caldarroste, vabbè ma non fa testo ormai quello è “all year long”, ho visto turisti ad agosto con il cartoccio delle castagne… FOLLIA!

Non potevo non festeggiare il tuo arrivo con ricette alla zucca per tutte le portate… L’ho già usata come contorno, primo e secondo… A breve ripeterò anche la torta: zucca, farina integrale e noci, che tanto ci è piaciuta l’anno scorso!!!

Sarò breve perchè come potrai facilmente immaginare, mio caro ottobre, mi aspetta il cambio di stagione, evento che, nonostante la mia praticissima cabina armadio, dura da ottobre alla spring/summer season! Ma come si fa a non avere almeno 38715387252753 outfit per la tua stagione preferita? Via alle mantelle, ai maglioncioni, alle calze 3k denari che sembrano uno scafandro, ai miei adorati MOU Eskimo boot, che quest’anno prevedo di comprare in altri mille mila colori! Insomma via alla stagione esco di casa come un plaid umano, altro che abbigliamento a cipolla, quelli sono veli da dilettanti, io sembro più l’omino Michelin!!!

Così per allietare le nostre cenette autunnali ho creato questa “PUMPKIN PIE @ladfoodie style” non vi aspettate la classica pumpkin pie, questa è golosa e zuccosa in tutti i sensi…

Che vi avevo detto? Non potete capire quanto è buonaaaaaaaaa! Friabile, succosa e saporita! Ecco la ricetta…

Ingredienti:

per la base PIE:

  • 360 g farina;
  • 190 g burro;
  • 90 ml di acqua ghiacciata;
  • 1/2 cucchiaino di sale;

per il RIPIENO:

  • 350 g di zucca (già pulita);
  • mezza cipolla;
  • una decina di noci;
  • qualche foglia d’alloro;
  • noce moscata;
  • gorgonzola e/o taleggio a piacimento;

Procedimento:

In una ciotola unite la farina ed il sale, aggiungete il burro, freddo di frigo, a cubetti. Con una forchetta impastate farina e burro fino ad ottenere una sabbiatura grossolana. Aggiungete l’acqua gelata un po’ alla volta e lavorare l’impasto finché non diventa compatto ed omogeneo. Potete eseguire lo stesso procedimento anche nel mixer!

Dividete la palla a metà, avvolgete nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno mezz’ora. Se pensate di non usarlo tutto potete tranquillamente congelarlo!

Tritate finemente la cipolla e con un filo d’olio mettetela ad imbiondire in padella. Pulite la zucca e tagliatela a cubetti. Unitela alla cipolla e lasciate ammorbidire la zucca, aggiungendo a metà cottura, mezzo bicchiere d’acqua, la punta di un cucchiaino di noce moscata e le foglie d’alloro. Quando la zucca risulterà morbida, ma non troppo, mettetela da parte eliminando eventuali liquidi in eccesso.

A questo punto riprendete l’impasto dal frigo e, su un piano infarinato, stendete la sfoglia. Io l’ho tirata fino allo spessore di 3/4 mm.

Ovviamente potete realizzare la ricetta con ogni tipo di teglia e forma che preferite! Io sono andata a mano libera ma sono perfetti gli stampi per l’apple pie! Create la vostra pie come più vi piace, lasciate un bordo di 1 cm e disponete al centro con un cucchiaio la zucca cotta, le noci tritate grossolanamente e qualche pezzetto di gorgonzola e/o taleggio qua e la!

Con il resto dell’impasto create la copertura della pie… Create con il coltello delle aperture funzionali e decorative!

Spennellate il bordo della base con l’uovo sbattuto, posizionate sopra la copertura e con i polpastrelli chiudete bene i bordi! Spennellate il top con l’uovo e lasciate riposare in frigo prima di infornare!

Preriscaldate il forno statico a 250°, al momento di infornare abbassatelo a 190° e lasciate cuocere per 20/30 minuti, ovviamente i tempi dipendono dalle dimensioni della vostra pie!

Quando la pie sarà bella dorata controllate la cottura, se è pronta sfornate e lasciate intiepidire, se deve ancora cuocere potete coprire la crosta con la carta cuky affinché non bruci!

Buon divertimento e buona cena zuccosa! A breve con un’altra ricetta delicious con la zucca!!!

W E L C O M E       O C T O B E R

 

 

PDF24    Send article as PDF   

Salva & stampa

Send article as PDF

Iscriviti alla Newsletter

Be LADdicted, iscriviti alla newsletter per ricevere sempre gli aggiornamenti!!!

Articoli recenti

Categorie

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *