La griglia perfetta… Ecco come!

Me lo state chiedendo in milioni di milioni… Presto anche un tutorial video, nel frattempo accontentatevi dei consigli passo passo!

La domanda più frequente?

“Ma devo aggiungere tanta farina per rendere la frolla più resistente?”

La risposta è NO! La frolla deve essere elastica e liscia!
Stendetela sul piano dando alla pasta una forma rotonda!
Poi con l’aiuto del mattarello avvolgetela, alzatela dal piano e stendetela sulla griglia! 

Le due parti della griglia sono unite insieme, come quando la comprate, sui due manici trovare la scritta TOP, rivolgetela verso l’alto! 

Ora con il mattarello stendete la pasta sulla griglia così da cropparla! 

Fate cadere tutti i rombetti di ritaglio e stendete sopra la frolla un foglio di carta da forno… Poggiateci poi sopra un piatto o un tagliere delle dimensioni della griglia e rovesciate sotto sopra facendo pressione con le mani tra griglia sotto e piatto sopra!

A questo punto avrete il piatto sotto, la carta da forno e sopra adagiata la frolla ritagliata! 

Se la griglia non viene via facilmente, staccatela delicatamente aiutandovi con la punta di un coltello!


Quando la vostra crostata sarà quasi pronta… Mettete il piatto in congelatore per 3/4 minuti!

A quel punto la frolla sarà rigida e facilmente gestibile!!!

Non vi resta che tirarla fuori dal freezer, staccarla dalla carta da forno e posizionarla sulla crostata!


Con le dita aggiustate i bordi, il calore delle mani  renderà la frolla di nuovo elastica così da poterla unite alla frolla della base!

Et voilà pronta per essere infornata!

Buon divertimentoooooooo


Categorie

Articoli recenti

Commenti recenti

Meta

3 Comments

  1. ottobre 24
    Reply

    Amica mia ti ricordi quando dicevo di essere piena di attrezzi da cucina che stipati in ogni dove alla fine riesco mai a trovare quando servono!? ecco la griglia è uno di quelli. Vedendo questa tua bella crostata credo proprio che mi metterò di buona lena per ritrovarlo. Intanto me ne mangerei una fetta della tua 😉

  2. novembre 17
    Reply

    Posso consigliarti di mettere il link alla griglia?! 🙂 tu potresti pensare: “ma a chi serve!” beh a me per esempio!

    • Laura Conforti
      novembre 17
      Reply

      c’hai ragione pure te!!! ahahahahahhaha

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *