la zucca: Pasta FROLLA con la zucca – in ben 3 versioni

La zucca secondo me è o ODIO o AMORE, ovviamente per me è amore folle! Poi dici sei curvy, ci fosse qualcosa che non mi piace!!!

Dall’amore per la zucca e dall’imminente Halloween nasce la PASTA FROLLA con la ZUCCA

Qui troverete 3 versioni diverse della stessa ricetta:

IN BUTTER WE TRUST – classica pasta frolla con burro

LESS IS MORE – pasta frolla con il 50% di burro in meno

ONLY THE BRAVE – “pasta frolla” SENZA BURRO di “zucca assoluta”

IN BUTTER WE TRUST

pasta frolla di zucca

La zucca si ma senza rinunciare al carattere della frolla: NON CI TOCCARE i 100 g DI BURRO

Ingredienti:
  • 325 g di farina 00;
  • 200 grammi di zucca a cubetti;
  • 130 g di zucchero;
  • 100 g di burro;
  • 1 uovo intero e 2 tuorli;
  • la buccia grattugiata di 1/2 limone;
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito Pane Angeli;
Procedimento:
  • Per prima cosa pesate in una tazza i 100 g di burro, fateli andare 30 sec al microonde e lasciateli raffreddare.
  • Cuocete la zucca al vapore per circa 10 minuti, deve ammorbidirsi, una volta tiepida frullatela per ottenere una purea;
  • Prendete una ciotola capiente ma con i bordi bassi, mettetela sulla bilancia e pesate la farina prima, azzerate la tara e lo zucchero poi.
  • Mescolate velocemente farina, lievito e zucchero e unite al centro l’uovo, i tuorli e la scorza di limone.
  • Con l’aiuto di una forchetta amalgamate bene le uova con gli ingredienti secchi e aggiungete la polpa di zucca;
  • In ultimo aggiungete il burro ammorbidito ma raffreddato.
  • Incorporate bene il burro, sempre con l’aiuto della forchetta, si formeranno grosse briciole di impasto.
  • Continuate a lavorare l’impasto, questa volta con le mani, rovesciatelo sulla spianatoia e continuate fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  • Rivestitelo con la pellicola trasparente e via in frigo a riposare per 30 minuti.
  • Su una spianatoia infarinata stendete l’impasto a uno spessore di circa 5 mm ottenendo un quadrato/rettangolo più grande delle dimensioni della teglia scelta;
  • Con l’aiuto del mattarello sollevatelo e disponetelo sopra la teglia;
  • Tagliate l’impasto in eccesso con il bordo della teglia o con la punta del coltello e con la forchetta praticate dei buchi sul fondo della vostra futura crostata!
  • Prendete la confettura e aggiungete gradualmente qualche cucchiaiata. La quantità di confettura non deve essere troppa, la crostata risulterebbe stucchevole e rischiereste senza dubbio uno sversamento in cottura sulle vostre fantastiche decorazioni! Quindi tanta da coprire tutta la base,
  • Per la decorazione della vostra crostata date pure libero sfogo alla fantasia!
pasta frolla di zucca
BISCOTTI RIPIENI DI CONFETTURA

Se come me volete realizzare dei biscottini ripieni, utilizzate il taglia biscotti scelto, mettete al centro un cucchiaino di confettura e sopra un altro biscotto della stessa forma;

pasta frolla di zucca
  • Non ci resta che infornare!!! TIP: Non sapete quanto durerà la vostra fase decorativa, una volta finita lasciate riposare la crostata in frigo e accendete il forno a 180°. La crostata si riprenderà dallo stress da manipolazione prolungata e voi non sprecherete corrente inutilmente.
  • TIP 2: Vi devo dire che ultimamente sto rivalutando moltissimo la funzione forno ventilato, la crostata si cuoce meglio ed è più friabile!!!
  • TIP 3: Anche se la teglia è antiaderente io metto sempre un disco di carta forno sulla base.
  • Infornate in forno ventilato per 20 minuti (statico per 25 minuti), quando sarà/saranno dorata/i sfornate e lasciate raffreddare!

LESS IS MORE

Premesso che io sono della scuola di pensiero che per la FROLLA CI VUOLE IL BURRO PUNTO… La zucca conferisce elasticità all’impasto quindi se volete stare sul LIGHT potete ridurre il peso del burro!

Ingredienti:
  • 325 g di farina 00;
  • 200 grammi di zucca a cubetti;
  • 130 g di zucchero;
  • 50 g di burro;
  • 1 uovo intero e 2 tuorli;
  • la buccia grattugiata di 1/2 limone;
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito Pane Angeli;
Stesso procedimento!

ONLY THE BRAVE

LA ZUCCA VA A SOSTITUIRE COMPLETAMENTE IL BURRO!

Qui vi dico, zero burro quindi perfetta per un regime dietetico! Come vedete ha tutto l’aspetto e la forma di una crostata ma NON CONTIENE BURRO. Sarò sincera, questo impasto va bene sono se utilizzato con la marmellata che lo rende morbido perché la “zucca assoluta” lo rende un po’ gommoso e i biscotti diventerebbero parecchio duri!

Comunque, a me è piaciuta, soprattutto perché accompagnata ad una confettura di livello che, in ogni caso, fa la metà della bontà di una crostata! Nulla a che vedere con la FROLLA CLASSICA ma me ne sono potuta mangiare una fetta più grande, e poi a dieta anche l’occhio vuole la sua parte e lei a tutti gli effetti è un dolce, che per molte diete è un miraggio di solito!!!

Pasta frolla con la zucca
Ingredienti:
  • 325 g di farina 00;
  • 200 grammi di zucca a cubetti;
  • 130 g di zucchero;
  • 1 uovo intero e 2 tuorli;
  • la buccia grattugiata di 1/2 limone;
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito Pane Angeli;
Sempre stesso procedimento saltando il passaggio del burro!

Tra l’altro la pasta frolla di zucca assoluta si lavora anche bene, ha solo bisogno di avere sempre il piano infarinato!

Sicuramente se siete coraggiose, amate la zucca e volete stare attente alla linea, VI CONSIGLIO DI PROVARLA!

Fatemi sapere che ne pensate e quale delle 3 versioni realizzerete!!!

   Send article as PDF   

Salva & stampa

Send article as PDF

Articoli recenti

Categorie

Iscriviti alla Newsletter

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *