QC terme Roma…le ho provate in anteprima per voi!!!

E’ uno sporco lavoro ma…qualcuno dovrà pur farlo!

Poi mi ringrazierete con calma, ieri mi sono sacrificata con due mie amiche e ho provato per voi in anteprima le QC terme di Roma… tutte le info su www.qctermeroma.it

Location fantastica, e wellness farm essenziale ed elegante!

Noi donne lavoratrici abbiamo optato per la fascia oraria 19:30 fino a chiusura (necessaria prenotazione!!!) con tanto di aperitivo servito nella sala relax con il camino acceso.

Un calice di rosso nella mano destra, formaggio e miele nella sinistra comodamente cullate nelle poltrone sospese come tante altalene…ovviamente non potevo non lanciarmi in un autoscontro con le mie amiche, noi serie mai!!!

Sarà stato il dondolare, sarà stato il vino rosso ma alla vasca idromassaggio ci sono arrivata barcollando…da li 3 ore di relax e coccole ininterrotte tra cascate calde, sauna, bagno turco…salterei il paragrafo FRIGIDARIUM e le scenette fatte nelle vasche consequenziali acqua gelida acqua bollente ma potete immaginare…dice che tonifica!

Ci siamo persino spinte fuori, con il freddo polare, immerse nelle vasche esterne del giardino benessere tra le bolle dell’idromassaggio, il vapore che saliva dall’acqua calda, la luna e le stelle…mancava solo Ambrogio con un Ferrero Rocher e non avrei potuto chiedere di meglio.

Insomma il concetto è chiaro, il posto è meraviglioso, SUGGESTED!!! Vi consiglio di prenotare prima i massaggi qualora foste intenzionati a goderne perchè essendoci anche l’Hotel rischiereste di non trovare posti disponibili.

P.S. pensano a tutto loro: telo, ciabattine, accappatoio e negli spogliatoi c’è già tutto bagnoschiuma, shampoo, creme, asciugacapelli, armadietti con chiusura di sicurezza e anche un bronzo di Riace che ti spalma la crema sulla schiena…seeeeeeeee ve piacerebbe!!!

Quindi voi pensate solo a rilassarvi e non dimenticate di prendere una caramella gommosa alla reception prima di riconsegnare il braccialetto!

saunaIMG_5106spaIMG_5128

PDF24    Send article as PDF   

Salva & stampa

Send article as PDF

Iscriviti alla Newsletter

Be LADdicted, iscriviti alla newsletter per ricevere sempre gli aggiornamenti!!!

Articoli recenti

Categorie

One Comment

  1. C.eightrings
    febbraio 9
    Reply

    Premesso che apprezzo gli ottimi suggerimenti che dai, ma soprattutto l’entusiasmo che esprimi nelle tue descrizioni…voglio comunque condividere in maniera costruttiva per quanto possibile la mia esperienza: ho deciso di provare queste terme dopo aver letto il tuo post. Ho optato per la soluzione serale di domenica.
    Dico subito che sono rimasto deluso: appena arrivato mi sento chiedere se sono residente a Fiumicino..in tal caso avrei beneficiato del 20% per cento di sconto….!!!! Ma siamo impazziti? io ci vengo da roma e 10 euro le spendo di benzina…e voi fate lo sconto ai residenti a Fiumicino??!!! Mi si dice immediatamente che l’aperitivo si trova nella sala ristorante raggiungibile a piedi dall’esterno e che si può accedere solo in accappatoio e ciabattine….già storco il naso! entro nella SPA e mi dirigo all’esterno: dopo aver percorso 100 metri al freddo e al gelo mi calo in una delle piscine esterne sperando di non aver preso la broncopolmonite…poi esco per provare un’altra vasca..ce n’e’ una carina con la cromoterapia li all’orizzonte!!!! mi immergo e non mi godo il relax pensando al mio accappatoio bagnato appeso li fuori che sta raggiungendo la temperatura dell’azoto liquido!!!..mi ritiro correndo nella parte interna della SPA dove per ben 2 volte un simpatico ragazzo molto tatuato mi ruba l’accappatoio mentre io usufruisco delle docce emozionali e poi delle cascate di acqua…lo cerco nudo e bagnato per tutta la SPA e quando lo trovo mi dice…”embè che dovevo fa….. m’avevano fregato er mio!!!!!” gli rispondo che se lo puo’ tenere: io me ne voglio andare!!! ovviamente non pensate di indossare per tutto il tempo le stesse ciabatte: la gente che frequenta queste terme pensa che sia un gioco di società quello di indossare le prime che capitano a tiro all’uscita di ogni vasca…!!! infreddolito mi faccio la doccia e esco: non ho voluto neanche provare a raggiungere la sala dell’aperitivo…rabbrividivo solo ad immaginare cosa avrei dovuto affrontare per un pezzo di cacio!…peccato…..la struttura è bella con ottimi potenziali….ma non mi sono rilassato per niente….forse è piu’ frequentabile nei giorni feriali e sicuramente d’estate….ma la formula proposta è un po’ troppo da “pischelli” per i miei gusti…..ps: la caramella gommosa l’ho presa…occhio alla dentiera se l’avete….io stavo per perdere gli incisivi per quanto era dura!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *