STRUDEL DI MELE DI PASTA FROLLA

Lo strudel di mele è uno dei miei dolci preferiti, subito dopo la crostata ovviamente!

strudel di mele

Probabilmente sono pasta frolla addicted ma allo stesso tempo ogni volta che transito per il Trentino non posso non riportarmi uno strudel intero… Così ho deciso di fondere i miei due dolci preferiti e realizzare lo Strudel di Mele di Pasta Frolla!!!

Ancora più buono, almeno secondo il mio umile e affatto di parte parere! Quello nella sfoglia non è facile da mangiare, è quasi tutto ripieno e poco impasto, io lo devo mordere un dolce!!! No way, il profumo di mele cotte, cannella, pinoli e uvetta è un mix perfetto e trasferirlo nella mia pasta frolla è stata pura magia!!!

strudel di mele

In più sarà una mia impressione ma il giorno dopo è ancora più buono, e quello dopo ancora… Se ci arriva è poesia!!!

STRUDEL DI MELE

Ingredienti:
Ingredienti per pasta frolla:
  • 325 g di farina 00;
  • 130 g di zucchero;
  • 100 g di burro;
  • 1 uovo intero e 2 tuorli (uova medie);
  • la scorza grattugiata di ½ limone;
  • 1 cucchiaino di lievito Pane Angeli;
Ingredienti per il ripieno:
  • 3 mele annurche 0 2 mele che preferite;
  • la buccia grattugiata di 1/2 limone;
  • 2 cucchiai di zucchero di canna;
  • 30 g di uva passa;
  • 2 cucchiai di pinoli;
  • cannella a piacere ( 2 cucchiaini);
Procedimento:
  • Per prima cosa pesare in una tazza i 100 g di burro, farlo andare 30 sec al microonde e lasciarlo raffreddare;
  • Prendere una ciotola capiente ma con i bordi bassi, metterla sulla bilancia e pesare la farina prima, azzerare la tara e lo zucchero poi;
  • Mescolare velocemente e unire al centro l’uovo, i tuorli, la scorza di limone e il lievito.
  • Con l’aiuto di una forchetta amalgamare bene le uova con gli ingredienti secchi, in ultimo aggiungere il burro ammorbidito ma raffreddato!
  • Incorporare bene il burro, sempre con l’aiuto della forchetta, si formeranno grosse briciole di impasto;
  • Continuare a lavorare l’impasto, questa volta con le mani, rovesciarlo sulla spianatoia e impastare fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  • Rivestirlo con la pellicola trasparente e metterlo in frigo a riposare per 30 minuti.
  • Preriscaldare il forno a 180°.
Mentre la frolla riposa in frigo, prepariamo il ripieno:
  • Sbucciare le mele, privarle del torsolo e ridurle a cubetti;
  • In una ciotola aggiungere le mele, i due cucchiai di zucchero, la cannella, la buccia di limone, l’uova passa e i pinoli e mescolare bene;
  • Riprendere la pasta frolla dal frigo;
  • Su una spianatoia infarinata stendere l’impasto a uno spessore di circa 4 mm ottenendo un rettangolo lungo 40 cm e largo 25 cm;
  • Sollevare la pasta stesa con l’aiuto di un mattarello e disporla sopra un foglio di carta forno;
  • Versare il ripieno all’interno del rettangolo di frolla lasciando 10 cm di frolla libera a destra e sinistra e 5 cm sopra e sotto;
  • Con l’aiuto della carta forno chiudete lo Strudel di Mele sovrapponendo fra loro i due lati lunghi;
  • Prendete una teglia, rivestitela di carta forno e posizionateci sopra lo strudel di mele con il lato della chiusura sotto;
  • Decorare a piacere e spennellate con l’uovo prima di infornare;
  • Infornare a 180° per 25/30 minuti;
  • Tirare lo Strudel di Mele fuori dal forno, lasciar completamente raffreddare e coprire cn una leggera nevicata di zucchero a velo.

Guardate qua… Cosa potrei aggiungere a parole che la foto da sola non esprima la meglio???

strudel di mele

Lo Strudel di Mele di Pasta Frolla ci ha letteralmente stregato… Fetta dopo fetta è finito troppo velocemente ahimè, bisogna rifarlo presto!

Attenzione, il profumo che si diffonde per tutta casa nuove gravemente alla dieta!!!

Visto il ripieno di mele vi consiglio di conservarlo, coperto da una campana di vetro, in frigo!

   Send article as PDF   

Salva & stampa

Send article as PDF

Articoli recenti

Categorie

Iscriviti alla Newsletter

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *