Parigi può attendere…

Oggi vi parlo di food & travel ma in maniera differente… Attraverso un film che mi ha fatta innamorare.

Parigi può attendere

On the road per i paesini della Provenza tra campi sterminati di lavanda, buon cibo, ottimo vino francese e non solo…

Allacciate le cinture si viaggia su una due posti cabrio con il vento fra i capelli e il profumo di rose.

Considerato che io amo viaggiare, amo fotografare, amo il buon cibo e sono una inguaribile romantica… Questo film per me è stato magia dall’inizio alla fine. Ogni scena mi ha rapita e immersa in profumi, colori, paesaggi che non vedo l’ora di visitare… Ovviamente su una decappottabile!

Anne, interpretata da Diane Lane, è una donna spenta. I figli ormai grandi, il marito, Alec Baldwin, produttore cinematografico, completamente incentrato su se stesso e lei che lo segue ovunque raccogliendo briciole di considerazione.Trova un suo posticino magico nella fotografia, viaggiano per lavoro in posti magnifici e lei, sempre con la sua macchienetta fotografica in borsa, racchiude in dei bellissimi scatti le emozioni che quei luoghi, profumi e cibi le suscitano!Una donna con la D maiuscola, di classe, elegante, raffinata… Un gusto impeccabile che si ritrova nei suoi “outfit” e nelle sue fotografie! Ma la sua passionalità è assopita, ha bisogno di sentirsi di nuovo VIVA…

Per una serie di circostanze Anne non può seguire il marito nell’ennesimo appuntamento di lavoro ed è qui che entra in scena lui… Un socio in affari del marito, Jacques, Arnaud Viard, che l’accompagnerà da Cannes a Parigi con la sua auto vintage, una Peugeot 504 cabrio.

Il viaggio che sarebbe dovuto durare poche ore durerà qualche giorno, lui la rapirà in tutti i sensi. I francesi sanno essere così dannatamente charmant.

Gli ingredienti ci sono tutti affinchè Anne ritrovi se stessa… Ma non voglio anticiparvi di più! Dovete godervelo come ho fatto io, tutto d’un fiato con l’emozione a fior di pelle e la magia negli occhi!

Uno di quei film che vorresti non finisse… Non potete perdervelo, dal 15 giugno al cinema, regia di Eleanor Coppola!!!

Vi lascio con una mia rivisitazione del primo piatto che Jacques fa assaporare ad Anne…

Prosciutto e Melone

Un piatto semplice, fresco…Perfetto per questa stagione. Un piacere per la vista e per il palato!

Io mi sono divertita a servirlo così, realizzando con lo scavino delle palline di melone e accompagnandolo con valeriana e mozzarelline.

Come consiglia il nostro Jacques, questo piatto si sposa perfettamente con un calice di Châteauneuf-du-Pape!

Buona visione… Salut!

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

en.pdf24.org    Send article as PDF   

Salva & stampa

Send article as PDF

Iscriviti alla Newsletter

Be LADdicted, iscriviti alla newsletter per ricevere sempre gli aggiornamenti!!!

Articoli recenti

Categorie

2 Comments

  1. giugno 5
    Reply

    Amica questo è il film che fa per me, ho un romanticismo un po’ sbiadito ultimamente ma questo film non me lo perderò. Grazie del consiglio! ah mi prenoto per questa rivisitazione del prosciutto e melone sulla tua/vostra terrazza! Un abbraccio infinito

    • Laura Conforti
      giugno 5
      Reply

      Assolutamente si amica mia! Dimmi quando e io lo preparoooo miss u

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *